Per chi crea

Progetto CINEMA

Logo Cinema

L’Italia vanta un immenso patrimonio culturale materiale, immateriale e ambientale ma, purtroppo, la numerosità dei beni è tale che la loro tutela e gestione è spesso approssimativa o del tutto assente.
Il cinema è uno dei fiori all’occhiello della cultura italiana e rappresenta non solo svago o evasione ma linguaggio, codice comunicativo universale che può costituire per le giovani generazioni una chiave di accesso al reale, uno strumento per comprendere attraverso altre vie fenomeni che interessano la società in cui viviamo.
L’obiettivo del progetto è quindi duplice: fornire ai ragazzi mezzi di espressione e comunicazione attraverso i quali incanalare le proprie emozioni e pensieri, riflettere sugli eventi e guardare il mondo trovando un modo per interpretarlo e, alla fine, comprenderlo; e, allo stesso tempo, utilizzare gli strumenti propri del mondo del cinema per valorizzare il patrimonio culturale locale in stato di abbandono con maggiore efficacia in modo da generare e stimolare identità, produzione culturale, coesione, innovazione sociale.

Comune Siedas

Progetto MUSICA

Musica

Il progetto si propone di riportare alla luce il paesaggio sonoro del Real Belvedere di San Leucio, offrendo agli studenti e al pubblico intervenuto in loco una opportunità di conoscenza di tale complesso monumentale, parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, a mezzo del mediatore musicale. Il progetto coinvolgerà gli alunni frequentanti il secondo biennio del Liceo Artistico in una immersione dei suoni del Belvedere, ricreando tracce che poi confluiranno in quattro installazioni, quali tappe di un percorso che rievocherà e valorizzerà – ponendo in dialogo musica, narrazione e movimento espressivo – le attività storicamente legate al sito (in particolare quelle di produzione vinicola e di lavorazione della seta), l’utopia borbonica di Ferdinandopoli e, infine, la prima esecuzione del dramma per musica Nina, o sia la pazza per amore, di Giovanni Paisiello, che ebbe luogo presso la Colonia di San Leucio il 25 giugno 1789, costruendo un ideale ponte tra passato, presente e futuro.

Comune Siedas